Parco di Bric Tana

Il parco che si trova nell’entroterra ligure savonese, si estende per 170 ettari in un territorio ricco di doline e formazioni calcaree e con la presenza di forme carsiche superficiali e sotterranee.
Deriva il nome da un grande inghiottitoio (cavità naturale) esplorabile, denominato “Tana”, intorno al quale si è sviluppata la storia del parco stesso.
Folti i boschi del piccolo parco con l’area collinare in gran parte coperta da castagneti e boschi misti, mentre ridotta è la fauna con non più di quaranta specie animali rinvenibili ed ancor meno quelle osservabili dall’occasionale escursionista anche a causa delle abitudini notturne della maggioranza di esse.
La rete di sentieri costituenti l’itinerario completo è suddivisa in percorsi ad anelli “brevi” che permettono in poco tempo di visitare i vari luoghi con le loro particolari ricchezze naturali, e “grandi” che si sviluppano su una più vasta superficie, in modo da permettere ai meglio allenati l’escursione su tutta l’area.

Per ulteriori informazioni: www.parks.it/parco.bric.tana/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *