Parco dell’Antola

Il parco si estende nell’entroterra genovese per 4.837 intorno al Monte Antola, che con i suoi 1.597 metri sovrasta le due valli principali la Val Vobbia e la Val Trebbia e permette una vista eccezionale dall’intera costa ligure alla Corsica, dall’Arcipelago Toscano alle Alpi.
La Val Vobbia è caratterizzata da ripidi versanti ricchi di castagneti che sono una delle maggiori risorse vegetali della popolazione, e ha come attrattiva principali il Castello della Pietra, raggiungibile tramite un ripido e diretto percorso a scalini, e le Rocche del Reopasso, con la suggestiva via ferrata.
L’alta Val Trebbia è caratterizzata invece dalla gran quantità di corsi e bacini d’acqua come il Lago del Brugneto e il torrente Trebbia, che da sempre rappresenta la maggiore attrattiva per i turisti e per gli amanti degli sport d’acqua.
La flora del parco, molto varia, annovera nelle zone più elevate faggi e sorbi, mentre alle quote più basse e vicino ai torrenti querce, ontani, pioppi, roveri, olmi e alberi da frutto selvatici (lamponi, mirtilli, ginepri); nel sottobosco crescono la primula, la genziana di Koch e maggiore, la nigritella, il narciso e il giglio.
Il daino, il capriolo e il lupo si contendono come prede e predatore gli spazi intorno al monte Antola, mentre gli altri tipici mammiferi abitanti del parco sono il cinghiale, la volpe, lo scoiattolo, il tasso e la lepre. Tra i rapaci vi sono la poiana e il falco pecchiaiolo e tra le altre specie la ballerina bianca e gialla, la pernice rossa ed il martin pescatore.
Le valli dell’Antola costituiscono un ambiente ideale per praticare attività sportive e del tempo libero grazie alla fitta rete di itinerari escursionistici e di strutture quali centri visita e rifugi. Numerosissimi infatti i sentieri segnalati, oltre a quello più importante dell’Alta via dell’Antola (39 km), che partono dalle varie valli o si estendono ad “anello” come quello del lago del Brugneto o di Pentema.

Per ulteriori informazioni: www.parcoantola.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *