Parco Campo dei Fiori

I Massicci del Campo dei Fiori e del monte Martica formano il parco che dominana la zona collinare varesina e la pianura padana; il parco esteso per 5400 ettari è delimitato a nord ovest dalla Valcuvia, a est dalla Valganna e a sud dalla città di Varese.
La vegetazione è molto varia, con boschi di castagni, faggi e abeti rossi, aree di flora rupicola e ambienti torboso-paludosi quali le riserve naturali del lago di Ganna, di Brinzio, le torbiere di Pau Majur e del Carecc, tutte ricche di presenze faunistiche.
Il parco è facilmente visitabile attraverso i suoi sedici percorsi principali adeguatamente segnalati e da sentieri di rilevanza nazionale ed europea come il sentiero europeo E1, il sentiero del Giubileo, la via Verde Varesina, l’Anulare Valcuviano; molti i percorsi di facile e media difficoltà per gli amanti della bicicletta.
Sulla vetta più alta dei Campo dei Fiori, Punta Paradiso, a 1226 rn., sorge la “Cittadella di Scienze della Natura”. con l’Osservatorio Astronomico, il Centro Geofisico Prealpino, con le stazioni meteorologiche e l’Osservatorio Sismologico, e il Giardino Botanico “R.Tomaselli”, per la conservazione della flora delle prealpi lombarde.

Per ulteriori informazioni: www.parcocampodeifiori.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *