2017 Premio Marcello Meroni: proposta candidature

Premio Marcello Meroni proposta candidature

 

PROPOSTA CANDIDATURE

Il Premio Meroni è attribuito alle persone, o gruppi di persone, che si sono particolarmente prodigate, con discrezione, dedizione, originalità, valenza sociale, solidarietà, particolari meriti etici e culturali e in modo volontaristico per la difesa e la promozione della montagna.
A ricordo e testimonianza dello stile, delle passioni e degli interessi di Marcello Meroni, a cui è intestato il riconoscimento, sono istituiti i seguenti premi dedicati a:

  • ambiente
  • cultura
  • alpinismo
  • solidarietà

È possibile, per chiunque fosse interessato, avere ulteriori informazioni e proporre candidature, ritenute coerenti con il profilo richiesto, compilando direttamente online la scheda candidatura oppure visionando e scaricando la scheda del candidato dal sito premiomarcellomeroni.it e inviando il tutto, opportunamente compilato, all’indirizzo e-mail: candidature@premiomarcellomeroni.it

 

Le candidature devono pervenire entro il 2 ottobre 2017

La premiazione si terrà venerdì 10 novembre 2017 ore 18.30
presso la Sala Alessi a Palazzo Marino, a Milano in piazza della Scala n.2
nel corso di un evento aperto al pubblico e gratuito.

 

La X edizione del premio intitolato alla memoria di “Marcello Meroni” è promosso dalla Scuola di Alpinismo e Scialpinismo “Silvio Saglio” della Sezione SEM del CAI con il consenso e il sostegno della famiglia di Marcello e con il patrocinio della Scuola Regionale Lombarda di Alpinismo, del Comune di Milano, di ARCUS dell’Università Statale di Milano e dell’Università della Montagna UNIMONT
.

BANDO 2017

 

IL PREMIO
La scuola “Silvio Saglio” della sezione SEM del CAI promuove la decima edizione del premio intitolato alla memoria di Marcello Meroni, con il consenso e il sostegno della famiglia di Marcello, con il contributo della Scuola Regionale Lombarda di Alpinismo del CAI e di ARCUS dell’Università degli Studi di Milano e con il patrocinio del Comune di Milano, dell’Università della Montagna UNIMONT-Università degli Studi di Milano. I vincitori verranno premiati nel corso della manifestazione conclusiva.

 

PARTECIPAZIONE
Il premio viene assegnato a persone o gruppi di persone che hanno operato, con particolare impegno profuso a titolo volontaristico, in uno dei seguenti ambiti: alpinismo, solidarietà alpina, tutela e valorizzazione dell’ambiente e delle risorse montane, conoscenza e promozione della cultura alpina e alpinistica, scienza, didattica, storia e tradizioni della gente di montagna.
A ricordo e testimonianza delle passioni e degli interessi di Marcello Meroni, a cui è intestato il riconoscimento, le iniziative dovranno essere caratterizzate da uno oppure più dei seguenti elementi: originalità, valenza sociale, solidarietà, dedizione e particolari meriti etici e culturali. È possibile, per chiunque fosse interessato, consultare il sito dedicato al premio Marcello Meroni www.premiomarcellomeroni.it per avere ulteriori informazioni e proporre candidature, ritenute coerenti con il profilo richiesto, compilando direttamente online “la scheda del candidato” presente sul sito oppure scaricando la stessa e inviandola, opportunamente compilata, all’indirizzo e-mail: candidature@premiomarcellomeroni.it.
La giuria ne terrà il dovuto conto nel formulare il verdetto inappellabile per l’edizione 2017, avendo a disposizione quattro premi per le categorie alpinismo, solidarietà, cultura, ambiente, oltre a una menzione speciale facoltativa.
Le candidature all’assegnazione dell’edizione 2017 del premio dovranno pervenire entro la data del 2 ottobre 2017.

 

COMMISSIONE GIUDICATRICE
Il riconoscimento viene assegnato, con voto di maggioranza, da una commissione giudicatrice così composta:

  • Massimo Pantani, direttore della Scuola “Silvio Saglio” del CAI-SEM;
  • Tiziano Bresciani, direttore della Scuola Regionale Lombarda del CAI;
  • Roberto Crespi, presidente della sezione CAI-SEM;
  • Nicla Diomede e Franco Meroni, familiari di Marcello;
  • Marco Albino Ferrari, scrittore e giornalista;
  • Alessandro Gogna, alpinista e divulgatore di fama Internazionale;
  • Giacomo Galli e Antonio Colombo, rappresentanti del comitato fondatore del Premio;
  • Gian Battista Bischetti, Presidente del Corso di Laurea in “Valorizzazione e Tutela dell’Ambiente e del Territorio Montano” dell’Università della Montagna UNIMONT – Università degli Studi di Milano.

In caso di parità, è da considerarsi doppio il voto del direttore della Scuola “Silvio Saglio”.
La commissione giudicatrice si riserva di non accettare quelle candidature che non rispondessero alle caratteristiche e finalità del premio.

 

CONSEGNA DEL PREMIO
I premi verranno pubblicamente consegnati dalla giuria in occasione di un’apposita manifestazione prevista venerdì 10 novembre 2017. I vincitori saranno via via presentati da un candidante e introdotti da brevi filmati o slide show con l’aggiunta di eventuali ed auspicabili testimonianze di amici ed estimatori.
Al pubblico verrà chiesto di esprimersi assegnando a sua volta un premio.
Maggiori informazioni sono reperibili sul sito: premiomarcellomeroni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *