Stelvio: 48 tornanti per una sfida

Domenica 18 luglio, l’attesa gara ciclistica annuale da Prato (Bolzano) al Passo dello Stelvio. C’è un record da battere.

L’arrivo è a 2757 metri, slla sommità del Passo. Per i ciclisti lo Stelvio rappresenta un percorso estremamente affascinante e al tempo stesso difficile.  Il 18 luglio 2010, tantissimi ciclisti accetteranno la sfida con la più famosa delle strade montane, con i sui 48 tornanti. 24 km da Prato fino al Passo dello Stelvio e un record da battere, quello ottenuto durante le edizioni passate, di 1.14.56.

Il ritrovo è previsto domenica 18 luglio 2010 alle ore 7 al centro sportivo di Prato allo Stelvio. Tutti in sella e partenza alle ore 9 con una turistica attraverso il centro abitato del paese. Il percorso di 24 km comprende le tappe Prato allo Stelvio – Ponte StelvioGomagoi Trafoi Passo Stelvio, per un dislivello totale di 1840 metri. Le premiazioni si terranno al centro sportivo, una volta stilate le classifiche e i premi saranno assegnati fino al 10° classificato di ogni categoria.

Alla gara possono partecipare ciclisti che sono in possesso di una tessera ciclistica amatoriale o che hanno un certificato medico sportivo agonistico.
(16 luglio 2010)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *