Dolomiti UNESCO: bando segretario generale

E’ stato da poco aperto il bando che selezionerà il nuovo Segretario Generale della Fondazione Dolomiti Patrimonio Mondiale Unesco, ente che si occupa della gestione e della valorizzazione di queste straordinarie montagne.

La selezione avverrà in base ai titoli, alle esperienze professionali ed alle competenze specifiche dei vari candidati. Per partecipare alla selezione è necessario essere cittadini italiani o di uno stato membro dell’UE, possedere un diploma di laurea, una specializzazione professionale in materia di gestione territoriale e ambientale, con specifico riferimento alle problematiche della montagna e conoscere il quadro territoriale, socio-economico e istituzionale in cui si colloca il bene Dolomiti UNESCO.

Il ruolo di Segretario Generale della Fondazione ha una durata rinnovabile di 3 anni, cura il coordinamento funzionale e organizzativo della Fondazione, attua le deliberazioni del CdA, gestisce i rapporti di carattere tecnico-operativo con gli Uffici del Ministero dell’ambiente e dell’UNESCO, cura il collegamento tra la Fondazione ed il Gruppo di lavoro interprovinciale e gestisce il personale dipendente della Fondazione.

Per iscriversi al bando è necessario inviare entro il 4 agosto (farà fede il timbro postale), con raccomandata con ricevuta di ritorno, i documenti necessari alla partecipazione alla Fondazione “Dolomiti-Dolomiten-Dolomites-Dolomitis UNESCO”, via Sant’Andrea 5, 32100 Belluno, o consegnarli direttamente presso la sede della Fondazione.
Presso questo indirizzo sono disponibili un fac simile della domanda di ammissione, l’avviso di selezione ed i requisiti necessari per prendere parte al bando.

(22 luglio 2010)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *