Bolzano: trasporti, Nightliner resiste

Nightliner in Venosta e Burgraviato: nuovo piano, nuovi orari. E’ confermato per un ulteriore anno il servizio notturno Nightliner, con nuovi orari e percorsi ottimizzati. “In tal modo i giovani della Val Venosta e del Burgraviato avranno ancora la possibilità di poter viaggiare in sicurezza di notte con i mezzi del trasporto pubblico“, hanno spiegato l’assessore provinciale alla mobilità Thomas Widmann e il referente al traffico della Comunità comprensoriale Günther Januth oggi (2 marzo) alla presentazione a Merano. Dopo il periodo di prova, il servizio è stato riorganizzato e adattato alle esigenze dell’utenza.

La sicurezza dei giovani in primo piano: questo l’assunto al centro dell’iniziativa “Nightliner” promossa dall’Assessorato provinciale alla mobilità e dalla Comunità Comprensoriale Burgraviato in collaborazione con l’associazione giovanile “Nachtverkehr”. Proprio ai giovani è rivolto anche l’appello delll’assessore Widmann: “Si tratta di un’offerta unica nel suo genere per i giovani che sono ora chiamati ad utilizzarla”. Dopo il periodo di prova dell’anno scorso il servizio è stato riorganizzato e adattato alle esigenze dell’utenza.

A partire dal prossimo 6 marzo 2010 e fino al 26 febbraio 2011, ogni sabato sera e sino alle prime ore del mattino successivo, circoleranno complessivamente cinque autobus nei comprensori della Val Venosta e del Burgraviato. Il servizio include anche le corse con i due ultimi treni serali della Ferrovia Val Venosta (Merano-Malles) in entrambe le direzioni. Le corse dei bus notturni sono sincronizzate con gli orari dei treni e bus della tratta Merano-Malles, del bacino di Merano, della Val d’Ultimo e della Val Passiria, con fermate nei punti di ritrovo maggiormente frequentati dai giovani garantendo loro un rientro a casa sicuro. Due autobus serviranno la linea Malles-Merano transitando per Parcines (novità) e Lagundo paese.

Nel comprensorio di Merano è in servizio una linea circolare Merano-Lagundo-Marlengo-Lana-Postal-Gargazzone-Merano con cadenzamento ogni 60 minuti in senso orario e antiorario, con coincidenze nella stazione di Merano per la Ferrovia Val Venosta e in Via delle Corse per gli autobus da e verso le valli laterali. La Val Passiria è percorsa da due autobus che transitano per Tirolo. Dalla Val d’Ultimo e da Verdines/Scena è prevista una corsa.

Per viaggiare sul Nightliner si paga la corsa singola 2,50 €, oppure il biglietto notturno (vale tutta la notte) di 4 € o infine il biglietto dieci notti (non trasferibile) a 25 €. Le relative carte valore ed i biglietti di corsa singola sono in vendita presso gli sportelli del Trasporto Integrato Alto Adige oppure direttamente a bordo degli autobus che effettuano il servizio “Nightliner”. Sono disponibili pratici orari tascabili e volantini informativi. Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.nightliner.bz.it

(3 marzo 2010)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *