Bolzano: Parco naturale Tre Cime

La nuova denominazione “Parco naturale Tre Cime” per il parco naturale Dolomiti di Sesto è stata approvata dalla I Commissione provinciale per il paesaggio sotto la guida del nuovo presidente Artur Kammerer. Kammerer, anche neo direttore della Ripartizione natura e paesaggio, è subentrato a Roland Dellagiacoma, andato in pensione a fine anno.

Il parere positivo della I Commissione per la tutela del paesaggio per il cambio di nome in Parco naturale Tre Cime si aggiunge così a quelli espressi dal Comitato di gestione e dalla Giunta provinciale che nei giorni scorsi avevano sollevato proteste da più parti. Come sottolinea il nuovo presidente della commissione, Artur Kammerer, la nuova denominazione è più breve e meglio si presta ai fini della diffusione.
La I Commissione ha adottato la decisione a maggioranza con un unico voto contrario espresso dal Comune di Sesto.
Oltre a tale decisione, sono state respinte due richieste di cancellazione di zone di tutela paesaggistica. In un caso si trattava della richiesta di togliere dal Piano paesaggistico di Vandoies il vincolo quale “monumento naturale” ad zona umida nei perssi di Maso Obergasser a Fundres.
Nel secondo caso si trattava della richiesta di stralcio dal Piano paesaggistico di Glorenza di un canale d’irrigazione, un cosiddetto “Waal”.
In entrambi i casi, come afferma Kammerer, si tratta di elementi che svolgono funzioni rilevanti in ambito naturale e che caratteruzzano il paesaggio e per tale ragione devono essere mantenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *