Tavolo per la sicurezza in montagna

L’Ente Italiano della Montagna ha recentemente organizzato un tavolo di discussione per ragionare intorno al tema della sicurezza in montagna. Le due riunioni, tenutesi il 9 Marzo a Roma, hanno affrontato questa attuale e scottante tematica in riferimento alla totalità dell’ambiente di alta quota.

Si è dunque parlato delle problematiche e delle possibili soluzioni sia in riferimento alla montagna innevata ed gli sport invernali che agli ecosistemi, alle popolazioni residenti ed al turismo.
Le due riunioni di cui si è composto il tavolo di discussione hanno visto la partecipazione dei due attori ritenuti fondamentali per l’individuazione dei problemi attualmente in gioco e per la formulazione delle relative proposte di soluzione:
 – le forze dell’ordine, responsabili della sicurezza e del primo intervento sulle piste da sci, rappresentate per l’occasione dagli esperti della scuola Alpina di Pubblica Sicurezza di Moena)
 – i promotori-operatori della prevenzione e sicurezza nei diversi ambiti montani, rappresentati per l’occasione dagli esperti del Club Alpino Italiano, del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e dell’Associazione Guide Alpine.

Questo incontro vuole essere il primo passo di un percorso che sia in grado di promuovere e guidare al meglio le attività sociali, economiche e turistiche che si svolgono in montagna, individuando, prima, e sollecitando, poi, le opportune risposte in termini di sicurezza, di comportamenti e di normative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *