Piacenza: una caccia incruenta

Coniugare il contatto diretto con gli animali e la riscoperta del territorio al servizio in favore della della collettività. E’ quanto offre la collaborazione al censimento primaverile dei Cervidi e la partecipazione alla giornata di “Prevenzione danni alle produzione agricole” del prossimo 13 Marzo, entrambe organizzate dalla provincia di Piacenza.
Per quanto riguarda il censimento, la partecipazione è aperta, oltre che al personale qualificato (la Regione Emilia Romagna prevede la partecipazione ad un apposito corso ed il superamento di un esame finale), ai volontari ed agli appassionati che vorranno affiancare gli operatori specializzati.
Al fine di fornire una preparazione “di minima” a coloro che intendono prender parte alle operazioni, sono previste, a cura del personale tecnico degli Ambiti Territoriali di Caccia e della Provincia, delle serate formative che si terranno nei vari Comuni della Provincia nei prossimi giorni, secondo il seguente calendario:
 – il 17 Marzo alle 19.30 presso la sede ATC di Nibbiano
 – il 17 Marzo alle 20.30 presso l’oratorio di S. Agata di Rivergaro
 – il 18 Marzo alle 18.30 presso la sala Garibaldi della sede della provincia di Piacenza
 – il 20 Marzo alle 14.30 presso la sala consiliare del Comune di Ottone
 – il 23 Marzo alle 20.30 presso la sala comunale del Comune di Podenzano
 – il 17 Aprile alle 20.30 presso la sala consiliare del Comune di Ferriere
La partecipazione è libera e verrà registrata.

La “giornata di prevenzione danni alle produzioni agricole”, organizzata dall’ATC 9 di Piacenza e dal “Club del Cinghiale delle Valli Piacentine” per Sabato 13 Marzo, si propone invece come metodo sperimentale di allontanamento incruento dei cinghiali dalle aree agricole.
A questo proposito è prevista l’installazione di recinzioni elettrificate per tutelare i campi coltivati, impedendone l’accesso da parte del suide.

Piacentini ed emiliani volenterosi, fatevi avanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *