Valle d’Aosta: fondi escursionismo

L’Assessorato del territorio e ambiente informa che si è riunito mercoledì 23 dicembre 2009, a Courmayeur, il partenariato dell’Espace Mont-Blanc con la finalità di avviare ufficialmente i lavori per attuare i progetti territoriali previsti nel Piano Integrato Transfrontaliero (PIT).

I partner, in totale 29 enti pubblici e privati di Valle d’Aosta, Francia e Svizzera, si sono confrontati sulle priorità da realizzare nei prossimi anni con l’intento di portare avanti strategie innovative all’interno dello Schema di Sviluppo Sostenibile approvato.

Il PIT, ratificato definitivamente lo scorso novembre, svilupperà nei prossimi tre anni sei progetti affrontando i temi delle energie rinnovabili, dell’escursionismo, dell’educazione ambientale, della mobilità sostenibile e dei prodotti enogastronomici locali.

I fondi disponibili ammontano a 12 milioni di Euro, di cui circa 6 milioni di Euro per la Valle d’Aosta, per diffondere tra le popolazioni che vivono intorno al massiccio del Monte Bianco la cultura dello sviluppo sostenibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *