S. Cristina: esaltare centro storico

 

Per rilanciare il turismo e lo sviluppo S. Cristina in Gardena deve puntare sulla riqualificazione del centro storico. E’ quanto emerge da un recente sondaggio effettuato tra la popolazione della ridente località gardenese nell’ambito del progetto “Valorizzazione dei centri storici”, che mira a ristrutturare il cuore dei paesi altoatesini per aumentarne l’attrattività e la vivibilità.

Santa Cristina in Gardena, valorizzazione, attrattività, turismo, centro storico, riqualificazione, sondaggio, piano, programma, rilancio, popolazione, paese, cittadina
Foto: Montagna Made In Italy

Il questionario, inviato a Pasqua a tutte le famiglie del paese gardenese, ha suscitato grande interesse tra la popolazione: oltre il 35% dei questionari sono stati infatti compilati e rispediti all’Assessorato Provinciale al Commercio, ente ideatore del progetto. Di questi l’84% si è dichiarato favorevole ad interventi di riqualificazione e rilancio del centro storico ed in particolare della celebre via Dursan.

I dati (consultabili interamente presso il sito del comune di S. Cristina), analizzati e rielaborati dallo studio “Giovanelli e Partners” di Trento, hanno visto l’affermazione di alcune proposte principali per il rilancio del centro storico:

lavori per l’impianto di una nuova pavimentazione;
– lavori per la realizzazione di zone pedonali e parcheggi;
– innesto di nuovi arredi e decorazioni;
limitazione del traffico per alcune ore del giorno;
– allestimento di nuovi punti di aggregazione e ritrovo sia per la popolazione residente che per i turisti;
misure a sostegno del turismo, della natura e del commercio, elementi chiave nell’immaginario della gran parte degli intervistati.

A questo punto la palla passa agli operatori economici e ai rappresentanti di organizzazioni ed istituzioni locali che, riuniti in un gruppo di lavoro di 20 persone, valuteranno dettagliatamente (e con l’aiuto degli esperti) l’esito dei sondaggi, in modo da definire il piano degli interventi di riqualificazione e valorizzazione del centro storico entro l’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *