Lombardia: Stati generali dei Parchi

 

Lo ha annunciato l’Assessore ai Sistemi verdi e paesaggio, AlessandroColucci, la Regione ha intenzione di convocare Stati generali per affronatare in modo congiunto le varie tematiche che riguardano le aree protette lombarde.

Lo ha annunciato l’Assessore ai Sistemi verdi e paesaggio, AlessandroColucci, La Regione ha intenzione di convocare Stati generali per affronatare in modo congiunto le varie tematiche che riguardano le aree protette lombarde. “Vogliamo ascoltare i territori, le amministrazioni pubbliche e tutti i soggetti, anche privati – ha sottolineato Colucci – Sarà questa la sede più qualificata per costruire insieme una nuova politica per valorizzare le aree protette e i parchi, dando ancor più risalto e attenzione al verde e alla sua tutela, al paesaggio, alla biodiversità, anche in previsione di Expo 2015 e alla centralità di questi temi nella manifestazione espositiva.”

“I parchi lombardi – ha aggiunto ancora l’Assessore – sono un patrimonio a disposizione di tutti per vivere momenti di tranquillità e di pace, per godere delle bellezze naturali e culturali o anche per cimentarsi in escursioni e attività
sportive.”

Intanto, in attesa degli Stati generali, nell’ambito della manifestazione “Di Parco in parco”,  il 10 giugno, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano, è in programma un momento di approfondimento. “Coltivare la biodiversità, agricoltura, foreste e territorio: conservare, innovare e pianificare” un convegno, organizzato dalle direzioni generali e Sistemi verdi e Paesaggio della Regione Lombardia in collaborazione con Irealp (Istituto di Ricerca per l’Ecologia e l”Economia Applicate alle Aree Alpine) e la Facoltà di Agraria dell’ateneo milanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *