Sicurezza in montagna

Buonsenso, preparazione e attrezzature adeguate, questi i fondamentali della sicurezza in montagna (e non solo). Il meteo è un fattore importante da non sottovalutare mai, in caso di previsioni negative o cambiamenti in peggio non insistete, meglio rinunciare, potrete ritornare un’altra volta. Muovetevi sempre in gruppo e non separatevi, non si lascia indietro nessuno e meno che mai da solo.

Evitate pesi accessori e inutili e limitatevi all’essenziale equipaggiamento. Non risparmiate sulle dotazioni ma ricordate che attrezzature di qualità sono importanti ma diventano inutili se non le si conosce e padroneggia. Imparate i nodi fondamentali e le regole base necessarie per l’escursione che avete programmato, documentatevi.

Non siate velleitari, per le imprese “storiche” ci vuole non solo coraggio ma soprattutto preparazione, esperienza e pazienza. Non abbassate la guardia quando il percorso vi sembra facile (è proprio qui che si commettono imprudenze) e segnalate sempre a qualcuno dove siete diretti e quando prevedete di tornare, non esitate a segnalare stranezze o pericoli potenziali che doveste incontrare.

La montagna è vostra alleata ma non sfidatela, talvolta può essere scontrosa e sarebbe una lotta impari. Essa è lì da prima di Voi e di certo durerà ancora a lungo. Se pianificherete attentamente, siete preparati e avete un pizzico di fortuna vi ripagherà ampiamente per i vostri sforzi. Buona escursione a tutti e prudenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *