Premi e medaglie per vini valdostani

 

C’e chi lo beve per dimenticare, chi per festeggiare, chi per puro e semplice piacere e chi ne ha fatto una vera e propria arte. Stiamo parlando del vino e dei viticoltori valdostani, usciti trionfatori dal 18° Concorso Internazionale Vini di Montagna tenutosi dall’1 al 3 luglio a Courmayeur.

Vino, vini valdostani, produttori valdostani, Concorso Intarnazionale Vini di Montagna, Valla d’Aosta, premi, medaglie, riconoscimento, CERVIM
Foto: dalla rete

La rassegna organizzata dal CERVIM (Centro di Ricerca, Studi e Valorizzazione per la Viticoltura di Montagna), evento di primo piano nel panorama enologico, si è rivelata un vero e proprio successo per i produttori valdostani e per i relativi vini.
Delle 50 medaglie messe in palio dagli organizzatori (13 d’oro e 37 d’argento) per i circa 450 vini in concorso, la Valle d’Aosta è riuscita nell’impresa di aggiudicarsi la bellezza di 5 medaglie d’oro e di 11 medaglie d’argento, imponendosi come regione di punta nel panorama nazionale ed europeo (alla manifestazione partecipavano infatti i vini di sette paesi europei) e conquistando il premio speciale per l’Italia.

Questi i 12 produttori valdostani premiati:
– Les Crêtes di Aymavilles: premio speciale CERVIM 2010 e due Medaglie d’oro per il Valle d’Aosta Doc Petite Arvine 2009 e il Valle d’Aosta Doc Torrette 2009;
– Cave des Onze Commune di Aymavilles: medaglia d’oro per il Valle d’Aosta Doc Muscat Petit Grain Flétri 2008 e medaglia d’argento per il Vallée d’Aoste Doc Chardonnay 2009;
– Didier Gerbelle di Aymavilles: medaglia d’oro per il Vallée d’Aoste Doc Rouge “Peque-na!” 2007;
– La Vrille di Verrayes: medaglia d’oro per il Vallée d’Aoste Doc Muscat Flétri 2008;
– Institut Agricole Régional: tre medaglie d’argento, per il Vallée d’Aoste Doc Petite Arvine 2009, il Vallée d’Aoste Doc Fumin 2007 e il Vallée d’Aoste Doc Syrah 2008;
– Lo Triolet di Introd: medaglia d’argento per il Vallée d’Aoste Doc Pinot Gris 2009;
– La Kiuva di Arnad: medaglia d’argento per il Vallée d’Aoste Doc Petite Arvine 2009;
– Cave du Vin Blanc de Morgex et de La Salle di Morgex: medaglia d’argento per il Vallée d’Aoste Doc Blanc de Morgex et de La Salle “La Piagne” 2009;
– Quatremillemètres di Arvier: medaglia d’argento per il Valle d’Aosta Doc Flétri “Vinum pro Sancta Missa” 2008;
– Cave Coopérative de Donnas: medaglia d’argento per il Vallée d’Aoste Doc Donnas Supérieur “Vieilles Vignes” 2006;
– Maison Anselmet di Villeneuve: medaglia d’argento per il Vallée d’Aoste Doc Syrah 2008;
– La Crotta di Vegneron di Chambave: medaglia d’argento per il Valle d’Aosta Doc Chambave Moscato Passito “Prieuré” 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *