Bici e autobus tra le Dolomiti

 

Il servizio di trasporto persone e biciclette lungo la “Lunga Via delle Dolomiti”, pista ciclabile tra Calalzo di Cadore e Cortina, sarà attivo dal 4 luglio al 5 settembre prossimi, garantendo servizi di navetta tra le località di Calalzo di Cadore, Borca di Cadore, San Vito di Cadore, Cortina d’Ampezzo, Passo delle Tre Croci e lago di Misurina.

Bike n' Bus, La lunga via delle Dolomiti, ciclabile, trasporto biciclette, navetta, Cortina, Dobbiaco-Lienz, Dolomiti, progetto, Provincia di Belluno, bicicletta
Foto: Montagna Made In Italy

In seguito agli impulsi ed ai suggerimenti che provenivano da appassionati (la Federazione “Amici della Bicicletta”), Comunità Montane e Consorzi di promozione turistica della zona è stato inoltre deciso di introdurre una novità assoluta per il 2010: il collegamento tra la “Lunga via delle Dolomiti” e la “Dobbiaco-Lienz”.

Una volta fatte le opportune valutazioni tecniche ed incassato il consenso della Provincia di Bolzano il piano di unificazione ha ricevuto il via libera.
Il costo totale del progetto si attesta sui 108mila euro, dei quali 56mila verranno coperti dalla Regione Veneto, 34mila verranno stanziati dalla Provincia di Belluno ed i restanti 18mila saranno ricavati dagli incassi dei biglietti del servizio di trasporto.

Le tariffe di tali biglietti variano a seconda del chilometraggio e potranno essere acquistati nei punti vendita autorizzati o a bordo dei bus. Il trasporto delle biciclette è a parte e prevede un costo fisso di 2,5 euro. La suddivisione in fasce prevede invece 4 differenti tariffe:

– da 0 a 20 km: 3,50 euro
– da 20,1 a 40 km: 4,50 euro
– da 40,1 a 50 km: 5,00 euro
– oltre i 50,1 km: 5,50 euro

Per gli orari delle corse cliccare questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *