Giove: è tornata mamma Cicogna

 

Hanno scelto un luogo piuttosto singolare per metter su casa (e famiglia): la sommità di un traliccio della linea elettrica.


Foto: Wikipedia

Anche il luogo non è proprio incontaminato sotto l’aspetto ambientale, una zona vicina al casello autostradale di Attigliano lungo i confini territoriali fra questo comune e appunto Giove.

 

Ma la coppia di cicogne bianche avrà avuto le sue buone ragioni per scegliere quel tipo di “habitat”, fatto sta che ne ha fatto il proprio nido. “L’evento – ha spiegato l’assessore alle Politche faunistiche Filippo Beco – è di particolare rilievo dal punto di vista faunistico. Secondo studi e osservazioni compiuti nel corso del tempo sarebbero infatti secoli che tale fatto non si verificava più nel territorio di Giove”

 

La Provincia di Terni ha deciso, approfittando di questo fatto importante, di sensibilizzare i bambini delle scuole elementari, organizzando degli incontri per parlare della presenza in zona della preziosa specie della cicogna bianca che vive in questo scorcio di stagione il suo periodo di nidificazione.

 

All’incontro con le scuole hanno partecipato anche gli esperti dell’ufficio Programmazione Ittico-Faunistica della Provincia di Terni, la Polizia provinciale e alcuni naturalisti del Wwf e dell’associazione Centro Iniziative Ambiente Valnerina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *