Benevento: risanamento fiume Isclero

 

L’assessore provinciale di Benevento all’ambiente Gianluca Aceto si sta muovendo, con tavoli tecnici e sopralluoghi, per tentare il salvataggio del fiume Isclero

In particolare il sopralluogo non ha dato esiti incoraggianti circa lo stato di salute del corso d’acqua che lamenta l’aggressione ambientale da parte di molteplici fattori inquinanti. Sebbene il  Comune di Moiano abbia effettuato una prima azione di bonifica, le acque che scorrono nell’alveo sono chiaramente in acuta sofferenza.

Si rendono pertanto necessarie una bonifica ambientale dell’area con un piano di caratterizzazione del sito; quindi una sistemazione delle sponde e dell’alveo eventualmente utilizzando tecniche di ingegneria naturalistica. In definitiva, si è ipotizzata la realizzazione di un progetto pilota di bonifica e riqualificazione del tratto interessato da utilizzare come punto di partenza nell’ambito di un piano più organico di interventi che riguardano nella sua completezza il fiume Isclero. L’avvio dell’operazione di risanamento costerà almeno 300mila euro.

“Si tratta di un’autentica svolta – ha dichiarato Aceto: da quest’anno infatti la Provincia realizzerà in maniera continuativa opere di manutenzione dei corsi d’acqua. A questo piano di interventi si deve aggiungere l’intesa che tra pochi giorni sarà firmata con il Consorzio di bonifica del Sannio Alifano. La Provincia ha anche attivato un Forum ambientale per dar modo a tutti i cittadini di partecipare ai processi di tutela del territorio.
Per accedervi  http://www.ambienteprovincia.benevento.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *