Campania: avventura nella gola

 

Dista 7 chilometri dal centro di Cusano Mutri la Gola di Caccaviola, tra i monti Civita di Cusano e Civita di Pietraroja. L’Amministrazione comunale di questo paese del beneventano ha ideato un percorso che attraversa cascate d’acqua, piscine naturali, imponenti pareti rocciose e una vegetazione ancora selvaggia.

Il sentiero attira escursionisti e appassionati, è attrezzato e realizzato nel rispetto degli standard di sicurezza richiesti, da intraprendere solo se accompagnati da guide esperte: infatti, all’ingresso del percorso occorre indossare l’apposita imbracatura ed il casco di protezione per iniziare la discesa attraverso le pareti a strapiombo, assicurati con le imbracature a corde d’acciaio al fine di evitare cadute e tuffi involontari.
 
C’è una parte del percorso che si effettua con teleferiche di corde d’acciaio che si percorrono con carrucole, cui ci si assicura mediante le imbracature. Si passa così al di sopra delle suggestive cascate, senza bagnarsi e riducendo la fatica.  L’escursione, che si svolge in gruppi di massimo dieci persone, dura almeno sei ore.  Il percorso è alla portata di tutti, da 12 anni in avanti, purché in buona salute e dotati di discreta   forma fisica.

È indispensabile una guida, che fornirà le attrezzature necessarie, per prenotarla telefonare ai seguenti numeri: 348.7503116 – 339.6126383

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *