Val Passiria: giornata biodiversità

 

Una vera e propria gara contro il tempo tra i boschi, i pascoli, le torbiere, i torrenti ed i ghiaioni della Valle di Plan, insenatura della Val Passiria.
Non è una competizione sportiva ma l’undicesima “Giornata della biodiversità”, che si terrà il prossimo 26 giugno nello splendido scenario della valle altoatesina.

Biodiversità, Val Passiria, Valle di Plan, Giornata della biodiversità Val Passiria, scoperte, campionamento, indagine, flora, fauna, ricercatori, boschi, tobiere, torrenti, dati, Museo Scienze Naturali Bolzano, specie, scientifico, naturali. montagna, fiori, panorama
Foto: Montagna Made In Italy

L’obbiettivo di questo appuntamento, organizzato dal Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige e l’Ufficio provinciale Parchi Naturali, è riuscire a campionare il maggior numero possibile di specie animali e vegetali all’interno di un determinato territorio (la Valle di Plan) ed entro il limite di 24 ore.

Si cimenteranno nell’impresa numerosi ricercatori e scienziati italiani ed austriaci, che una volta scandagliati i pascoli subalpini, i boschi di montagna, le torbiere, i torrenti, le praterie, i ghiaioni e le rupi calcaree della valle, archivieranno i risultati raccolti all’interno della banca dati del Museo delle Scienze Naturali di Bolzano, in modo da poter disporre di un’importante base per successivi progetti scientifici e di tutela ambientale.
L’undicesima Giornata della Biodiversità, ideata dagli Stati Uniti e pubblicizzata e promossa dalla rivista tedesca “Geo”, garantirà dunque all’Alto Adige un fondamentale contributo in termini di documentazione e crescita scientifico-culturale nell’ambito della conoscenza e del monitoraggio del regno animale e vegetale della zona.
La presentazione dei primi risultati scientifici ed il resoconto delle scoperte effettuate durante la Giornata verranno esposti dai ricercatori a partire dalle ore 18:30 nella sala civica di Moso in Passiria.

L’appuntamento, ad oggi la maggiore azione di ricerca sul campo in Europa, sarà accompagnatoa da alcune iniziative collaterali.
In particolare il 26 giugno saranno previste due escursioni guidate:
– una gita ornitologica con Arnold Rinner nei dintorni di Plan (ritrovo previsto per le ore 6 al parcheggio all’entrata del paese; durata 3 ore circa)
– un’escursione naturalistica con Gernot Reich sui prati di Imest (ritrovo alle ore 10 al parcheggio all’entrata del paese; ritorno a Plan alle ore 15 circa).

La partecipazione ad entrambe le iniziative è gratuita e non necessita di prenotazione o iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *