Riva del Garda: mondiali..del legno!

 

Il 20 giugno ha preso il via a Riva la World Conference on Timber Engineering, conferenza mondiale di ingegneria del legno che, ogni due anni, riunisce produttori, ingegneri e costruttori sul tema delle costruzioni in legno.

legno, costruzioni, edilizia, ingegneria, ingegneri, costruttori, ricercatori, conferenza, Riva del Garda, Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree, innovazioni, confronto,  World Conference on Timber Engineering, conferenza mondiale di ingegneria del legno, alberi
Foto: Montagna Made In Italy

Riva del Garda è stata scelta dal Comitato Internazionale del WCTE come località dell’undicesima conferenza mondiale di ingegneria del legno in seguito alla presentazione della candidatura italiana da parte dell’Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree del CNR.
La cittadina trentina succede così a Seattle, 1988, Tokyo (1990), London (1991), New Orleans (1996), Montreux (1998), Whistler (2000), Shah Alam (2002), Lahti (2004), Portland (2006) and Miyazaki (2008).

Oltre 600 tra costruttori, imprenditori, progettisti, ricercatori, docenti universitari, architetti e semplici appassionati sono dunque giunti da tutto il mondo per confrontarsi e discutere sulle innovazioni, sulle ricerche, sulle strategie e sui nuovi possibili orizzonti dell’ingegneria del legno.
Tra i paesi più rappresentati il Canada, gli Stati Uniti, la Nuova Zelanda, l’Australia, l’Inghilterra, la Germania e, soprattutto, il Giappone, con i quali esperti l’IVALSA (Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree) ha attivato un progetto di collaborazione che ha prodotto un importante esperimento sismico su di un edificio in legno di 7 piani.

Epicentro della manifestazione è il Palacongressi di Riva del Garda, in via Filzi (qui le indicazioni stradali).

Il congresso, come ha ricordato Ario Ceccotti, presidente del comitato organizzatore del WCTE 2010, rappresenta un’importante opportunità di arricchimento e di interscambio, sia a livello scientifico che a livello tecnologico e professionale, comunità scientifica trentina.
Il territorio regionale, dal canto suo, avrà la possibilità di affacciarsi sul panorama internazionale in tutto il suo potenziale di innovazione per quanto riguarda l’edilizia in legno.

Nello specifico, la conferenza porterà a galla le idee, le ricerche ed i contributi più recenti relativi all’utilizzo del legno nell’ingegneria civile e prevederà spazi espositivi, possibilità di presentazioni e relazioni tecnico-specialistiche, incontri e dibattiti sul tema.

Particolare attenzione andrà al tema della sostenibilità, concetto fondamentale quando si parla di edilizia del legno, nella consapevolezza dell’importanza del rispetto della natura e della tutela dell’ambiente.

Per ulteriori informazioni si consiglia di visitare il sito della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *