Montagne olimpiche, ora è cultura

E’ l’immacolata e a Sestrière (To) parte la stagione sciistica ma non solo, infatti per il quarto anno consecutivo si svolgeranno spettacoli e incontri culturali alla “Casa Olimpia”.

Montagne olimpiche, è il turno della Cultura. Sestriere pettacoli e incontri culturali alla

Questa volta però, forti della pluriennale esperienza e con il coordinamento della Provincia di Torino prende l’avvio il “Parco culturale delle montagne olimpiche” che coinvolgerà oltre a Sestriere le località alpine di Bardonecchia,Cesana Torinese, Chiomonte, Claviere, Oulx, Pragelato, Sauze di Cesana e Sauze d’Oulx.

Il coordinamento unitario pur non interferendo sull’autonomia decisionale dei singoli comuni migliorerà il coordinamento e la diversificazione d’offerta (si ain termini d’argomenti che di calendario) a tutto vantaggio di cittadini e turisti. In futuro Il “parco Culturale” potrà aprirsi al contributo di altri comuni. E chi ha detto che lo sport fa bene solo ai muscoli? Le montagne olimpiche possono allenare anche la mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *