Modena, teatro errante in Appennino

 

Gli abitanti ed i turisti dell’Appennino modenese avranno di che divertirsi quest’estate. Riparte il 10 luglio da Marano, tra acrobati, clown e giocolieri, la 4° edizione degli “Scenari del teatro errante”, calendario di appuntamenti all’insegna del teatro originale, creativo e divertente.

Scenari del teatro errante, musica officinalis, appennino modenese, provincia di modena, teatro, divertimento, musica, animazione, intrattenimento, appuntamenti, programma, Polinago, Fanano, Prignano, Riolunato e Fiumalbo, organizzatori, maschera
Foto: dalla rete

Dopo la parentesi inaugurale del 27 giugno scorso a Sestola, tra il 10 luglio ed il 22 agosto saranno ben tredici gli appuntamenti che l’associazione “Musica officinalis”, diretta da Gabriele Bonvicini, ha organizzato in collaborazione con la Provincia di Modena.
Nelle piazze di Polinago, Fanano, Prignano, Riolunato e Fiumalbo, località che ospiteranno gli eventi degli “Scenari del teatro errante”, gli organizzatori della manifestazione contano di attirare più delle 7000 persone che hanno partecipato ai vari appuntamenti lo scorso anno, e che già erano state motivo di grande soddisfazione per gli stessi organizzatori e per i comuni ospitanti.

Questo il programma completo della manifestazione:

– Sabato lO luglio a Marano (piazza Matteotti) e Giovedì 15 luglio a Polinago: in scena scombinati marinai dei Los Filonautas con le loro acrobazie sul filo teso.
– Sabato 17 luglio a Fanano “Blue moon” con Rufino Clown Show, spettacolo di clown, burattini e marionette che racconta del mondo reale attraverso le vicende di un mondo in miniatura ambientato sul finire degli anni 60.
– Giovedì 22 luglio a Polinago: la giocoleria comica e la magia della Compagnia dei Ciarlatani.  — Sabato 31 luglio a Prignano: le comiche acrobazie di Marco Ner.
– Domenica 8 agosto a Riolunato: Acrobazie da circo, magia, istrioneria e la misteriosa prova della Sbarra russa in “Maraviglia delle meraviglie”, spettacolo di Osvaldo Carretta.
– Mercoledì 11 agosto a Fanano: il mimo Saeed, uno dei protagonisti più fedeli e amati della rassegna.
– Mercoledì 11 agosto a Pavullo: acrobazie aeree, comicità e musica per strumenti di ogni tipo (violini, trombe, fisarmoniche, tamburi e tamburelli, mandolini, percussioni) in “Kalinka” con i mirabolanti Nando e Maila.
– Domenica 15 agosto a Fanano: i Giullari del Diavolo propongono lo spettacolo serale e un laboratorio pomeridiano di giocoleria.
– Martedì 17 agosto a Fiumalbo: acrobazie di Urana Marchesini.
– Giovedì 19 agosto a Fanano: le esilaranti acrobazie “da bagno” di Anna Marcato.
– Giovedì 19 agosto a Polinago: grande appuntamento con il cabaret musicale dei Gem Boy.
– Sabato 21 agosto a Fiumalbo: la commedia dell’arte con “Cosmicomica” della Compagnia Teatrovivo.
– Domenica 22 agosto a Pavullo: lo spettacolo davvero unico e divertente di Franca Pampaloni e Luz Pierotto “Meglio tarde che mai”, uno straordinario, e quanto mai inconsueto, concerto di fine carriera.

Per qualsiasi ulteriore informazione si consiglia di contattare l’Associazione Musica Officinalis all’indirizzo e-mail o il direttore artistico Gabriele Bonvicini al numero 348.8733803. In alternativa è possibile visitare il sito dell’associazione all’indirizzo http://www.musicaofficinalis.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *