Trentino, è festa dei piccoli borghi

 

Con alle spalle il lago di Garda e davanti le Dolomiti di Brenta, alla scoperta del territorio attorno alle Terme di Comano. Un lungo weekend tra colori, suoni e sapori di ieri, il 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica. Un tuffo nel passato di borghi-cameo che hanno dato un contributo alla storia del nostro Paese.

Nel circondario di Comano, da visitare due piccolissimi agglomerati d case, Canale di Tenno e Rango, inseriti nel prestigioso club de “I Borghi più Belli d’Italia”.

Le Terme di Comano, con le acque che sgorgano dalle rocce delle Dolomiti, sono rinomate per la cura della pelle. Le iniziative del ponte del 2 giugno, prevedono la visita guidata a Canale di Tenno, la sagra “Sotto i portici di Rango”, la rassegna corale di montagna, l’intrattenimento con il sax di Ivan Filosi, la rassegna di fisarmoniche, il concerto della banda Böhmische Judicarien di Breguzzo e lo spettacolo jazz di apertura della rassegna “St’art” a Castel Stenico.

Speciali offerte alberghiere sono rintracciabili a questi indirizzi:                 
APT Terme di Comano Dolomiti di Brenta, tel. 0465.702626, fax 0465.702281, www.visitacomano.it e info@visitacomano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *