Capodanno tra le cime

Per chi vuole allontanarsi dal frastuono della città e dai botti di fine anno, l’alternativa c’è. Festeggiare il nuovo anno in cima ai monti. Niente città d’arte, niente capitali europee, niente party vip. Solo neve, luna e stelle. In Val d’Aosta sono tante le proposte per chi vuole accogliere il 2010 in maniera alternativa.

Aspettando mezzanotte sarà possibile gustare la saporita cucina locale nei ristoranti delle località più alla moda, oppure, in maniera meno canonica, nei rifugi alpini e nei ristoranti sulle piste da sci, raggiungibili in seggiovia, motoslitta, jeep o direttamente con sci e racchette da neve. Chi opterà per trascorrere il Veglione all’aperto potrà scegliere tra la genuina semplicità dei festeggiamenti nei borghi di montagna – tra fiaccolate, canti, distribuzione di spumante, vin brulé, dolciumi e panettoni – e le più rumorose e allegre feste di piazza con la musica di orchestre e gruppi pop. Unica raccomandazione: coprirsi bene.

A Chamois, piccolo borgo raggiungibile solo in funivia, i turisti trascorreranno una serata in allegria intorno al falò con musica, vin brulé e panettone, attendendo l’arrivo della fiaccolata sugli sci nella piazza del paese. A Chatillon e a Saint-Vincent, invece, le feste saranno più movimentate. Nella prima località il Salone delle manifestazioni della Biblioteca accoglierà, a partire dalle 21, un grande veglione allietato da un’orchestra, mentre nella cittadina termale i festeggiamenti avranno inizio dalle 23 in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto e viale Piemonte, con spettacoli, musica e fuochi d’artificio. Nel capoluogo regionale Aosta, centinaia di persone festeggeranno il 2010 nella centrale piazza Chanoux, ballando al suono delle principali band rock revival valdostane – in una serata che avrà come mattatore il comico di “Zelig” Giovanni Cacioppo – prima e dopo aver stappato, allo scoccare di mezzanotte, le benauguranti e immancabili bottiglie di spumante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *